Maledetto Natale

Nel mio cuore piccolino
Maledetto Gesù Bambino,
Raccomandato e pure burino.
Dio se esisti
Aiutami sugli acquisti.
In alternativa in modo pacifico
Mandami un bonifico.
Ho messo il bue e l’asinello
Almeno regalami un castello.
Non me fa venì il dubbio
che sto Natale è solo uno scambio.
Io te venero, se fa per dire
e tu in cambio mi fai morire.
Allora prima pagare
poi magari benedire.
E pure la Madonna
tutte lacrime e poi vivo in una capanna.
Sai che te dico?
Rimango bolscevico.
Poi ne riparlamo
dopo magari se abbracciamo.